Studio Chaos Blog

Studio Chaos Blog

Info

STUDIO CHAOS
via Dei Cedri, 11 - Trapani - info@studiochaos.org

Il Patto della Coppia che si rinnova

PsicologiaPosted by alice vulpitta Mon, August 31, 2015 18:17:57

“Il patto della coppia che si rinnova”

Oggi giorno ascolto di una nuova coppia che si separa, smileyanzi una “vecchia” coppia che si separa. Specifico perché le coppie, anche quelle più datate, stanno soffrendo dei nuovi mutamenti della società. La separazione, adesso più che mai, coinvolge anche mariti e mogli che stanno da parecchio tempo insieme. Mentre un tempo, la separazione era impensabile, adesso è possibile; e allora meglio scegliere la via apparentemente più facile, senza guardarsi indietro, nella fantasticata idea che altrove si troverà un nuovo amore, fantasticando la possibilità di riprovare le “farfalle nello stomaco”.

A mio modesto parere, in quanto separata, ben consapevole di ciò che si affronta durante e dopo la separazione, posso affermare che “non è tutto rose e fiori”, anzi tutt’altro!!!smiley

Ho maturato una riflessione, soprattutto a seguito di “simpatiche interviste” a familiari e amici, le coppie d’un tempo probabilmente avevano aspettative e obiettivi diversi per la coppia di adesso; era più importante rimanere con la propria moglie e con il proprio marito, era impensabile una separazione, era qualcosa come internet quando fu creato. Quando si scopre il “nuovo” che sia il cellulare, internet, l’entrata dell’euro o scoprire nuovi mondi, si pensa che sia tutto meraviglioso, ma non si tiene conto che fatta la scoperta inizia il cambiamento. È certamente impossibile prevedere tutto, ma è necessario aspettarsi tutto, del genere “spera nel meglio, ma aspettati il peggio”.

Le tantissime separazioni che avvengono ogni giorno, stanno avendo un impatto affettivo, emotivo, economico e tanto altro ancora. Impera, consapevolmente e non, la riflessione “se lo fanno gli altri, non sarà così terribile, allora lo faccio anch’io”. Certa che molte separazioni hanno davvero necessità di avvenire, molte altre, credo, potevano e potrebbero essere evitate facendo una sorta di “tagliando alla coppia”. smiley

Tutte le persone vivono cambiamenti di vario genere nella propria vita, come allo stesso modo due persone che stanno insieme. Ci si cerca di assestare a nuovi eventi, come il matrimonio, la nascita del primo figlio e del secondo, la perdita del lavoro, e tanto altro più o meno grave. Purtroppo, non sempre la coppia regge ai duri colpi che spesso nel tempo vive in prima linea. Potrebbe resistere ad alcuni di loro, ma a volte, inevitabilmente, la coppia porta con sé rancori, incomprensioni e nostalgie, che in aggiunta alla noia e alla quotidianità, rendono tutto sempre più spiacevole, anche abbracciarsi e farsi le coccole.smiley

Quest’ultimo ambito è quello che viene più ad essere influenzato, colpito e affondato. L’intimità di coppia svanisce e rimangono solamente i rimproveri, le disillusioni e l’assenza di attrazione.

E allora, che si fa?!smiley

smileyio una proposta l’avrei…

Propongo alla coppia, che ha sentore che qualcosa non stia andando nel modo sperato, oppure ad uno dei partner che dovesse essere più abile nello scorgere un futuro incerto, di pensare a quanto possa essere importante fare un bilancio, una revisione o come io spesso dico “un tagliando alla coppia”.

Riflettete sulla possibilità di fermarvi un attimo, piuttosto che correre verso una meta improbabile, visto come stanno le cose … chiudete gli occhi e … immaginatevi un luogo in cui potete comunicare in modo autentico al tuo lui e alla tua lei come si vive in questo momento; uno spazio in cui non sarete giudicati, attaccati o provocati da nessuno. Uno spazio protetto in cui ricucire vecchie ferite, guardare il vostro partner con l’amore di un tempo, ridefinendo un patto, nuovo e speciale, che può cambiare, un patto esplicito che possa essere ri-costruito e ri-definito insieme all’altro senza incomprensione e nel rispetto di ognuno di Voi.smiley

A presto.

www.studiochaos.org



  • Comments(0)//blog.studiochaos.org/#post4