Studio Chaos Blog

Studio Chaos Blog

Info

STUDIO CHAOS
via Dei Cedri, 11 - Trapani - info@studiochaos.org

Gli alimenti per la "tintarella"

AlimentazionePosted by Enza Bellini Thu, July 14, 2016 18:58:38

Tutto pronto per il mare: costume, tovaglia e abbronzante... ma basta questo per vere un colorito perfetto a fine vacanza?

Oltre che utilizzare creme protettive adatte al nostro fototipo anche a tavola dobbiamo imparare a scegliere quali cibi possono garantirci una sana abbronzatura che rispetti le necessita della nostra pelle.

Assumere acqua e alimenti che ne contengono in grande quantità è sempre alla base di una corretta alimentazione e diventa essenziale durante l’estate per rintegrare le perdite con la sudorazione.

I nutrienti associati all’abbronzatura è il beta carotene, precursore della vitamina A. Stimola, infatti, la formazione di melanina che ha il compito di proteggere la pelle dagli effetti negativi delle radiazioni solari producendo un colorito scuro: una vera e propria corazza in difesa delle zone del nostro corpo più esposte.

Il betacarotene è presente nei vegetali giallo arancione ma nn solo. In base al contenuto in microgrammi di vit. A e carotenoidi, possiamo costruire la seguente top ten:

1. Carote 1200
2. Radicchi 500-600
3. Albicocche 350-500
4. Cicorie e lattughe 220-260
5. Meloni gialli 200
6. Sedano 200
7. Peperoni 100-150
8. Pomodori 50-100
9. Pesche 100
10. Cocomeri e ciliegie 20-40

(*) Stima della Coldiretti per 100 grammi di parte edibile

Il beta carotene assieme al licopene fanno parte della famiglia dei caroteni, pigmenti ad alto potere antiossidante. Gli antiossidanti contrastano invecchiamento cutaneo, gli effetti dannosi dei raggi UV e dei radicali liberi e permettono di rafforzare il sistema immunitario e proteggono quello cardiovascolare. Questa classe di sostanze, tra cui ricordiamo le vitamine A, C, E, il selenio e il coenzima Q-10 e I flavonoidi, sono presenti in gran parte degli alimenti di origine vegetale, come frutta, verdura ma anche nel cioccolato (vedi post…) Quindi la migliore ricetta per un abbronzatura perfetta non è abbondare di carote eliminando tutto il resto, ma variare il più possibile frutta e verdura.

E nel prossimo post qualche consiglio per ottimizzare l'assorbimento di questi nutrienti!



  • Comments(0)

Fill in only if you are not real





The following XHTML tags are allowed: <b>, <br/>, <em>, <i>, <strong>, <u>. CSS styles and Javascript are not permitted.